kite

Il servizio credito di MITO è stato formulato sulla base delle esigenze creditizie e finanziarie espresse dai propri associati. Per agevolare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese,  MITO collabora attivamente importanti consorzi di Garanzia il cui scopo è quello di aiutare le imprese ad ottenere maggior credito dal sistema bancario.

La Garanzia

Per far fronte al maggior rischio che le aziende di dimensione ridotte presentano rispetto alle grandi imprese, gli Istituti di Credito richiedono, di norma, garanzie collaterali per poter concedere linee di credito. L’intervento di MITO si concretizza, quindi, in una garanzia a favore degli Istituti di Credito per:

permettere alle imprese di ottenere condizioni che, singolarmente, difficilmente otterrebbero:

  • aumentare la capacità di credito dell’impresa;
  • portare le aziende ad ottenere maggior credito dal sistema creditizio;
  • diminuire il costo del denaro migliorando il rating aziendale.

Per questo MITO fornisce un importante sostegno nel reperimento delle risorse finanziarie necessarie all’attività d’impresa, sia nelle fasi di start-up, sia in quelle di espansione che nei periodi di recessione . L’assistenza creditizia per questo rappresenta un prezioso punto di riferimento per le imprese che intendono crescere e svilupparsi, sfruttando le migliori opportunità legate alla concessione di credito.

Il Credito Agevolato – Consulenza Finanziaria alle Imprese 

Il servizio credito agevolato di MITO offre alle aziende un orientamento completo e aggiornato sulle possibilità di agevolazioni in essere e la Consulenza e l’ Assistenza necessarie per l’istruttoria delle domande al fine di ottenere contributi e/o agevolazioni pubbliche.

MITO aiuta, quindi, ad analizzare l’investimento che si intende sostenere per massimizzare i benefici finanziari ed economici ottenibili. Il Servizio offerto si applica per l’ottenimento di contributi a fondo perduto, in conto capitale o in conto interessi, bonus fiscali e finanziamenti a tasso agevolato:

  • per l’acquisto di terreni e fabbricati;
  • per l’ampliamento e l’ammodernamento dell’azienda;
  • per l’acquisto e il rinnovo di macchinari e attrezzature;
  • per investimenti ecologico – ambientali;
  • per l’informatizzazione aziendale.